Paolo Bernabini

GREETINGS FROM SUMMER 03/04

OPENING VENERDI 30 MARZO 2018  ORE 18

VIA EMILIA 116, SPAZIO DAL MONTE,  IMOLA BO

PAOLO BERNABINI 

Info: info@popcultura.it / info@paolobernabini.it / cell. 349 6503314 www.popcultura.it  www.paolobernabini.it

TESTO di  Valerio Dehò:   laureato a Bologna in Filosofia del linguaggio, insegna Estetica presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna. Dal 1997 al 1999 è stato Direttore del progetto “Novecento” per ilComune di Reggio Emilia. Dal 2001 al 2015 è stato direttore artistico di Kunst MeranoArte. Nel 2005 è stato nominato commissario della XVI Quadriennale Nazionale di Roma. Ha diretto il “Premio Internazionale Ermanno Casoli” dal 2004 al 2007. Nel 2014 è stato nominato nel direttivo dell’AMACI, Associazione Musei d’Arte Contemporanea d’Italia. Pubblicista dal 1988, ha lavorato ha Milano presso la casa editrice Electa. E’ direttore artistico di TRA Treviso Ricerca Arte e curatore del premio “Prima pagina art prize”organizzato dal Resto del Carlino presso Arte Fiera a Bologna. Ha curato numerose mostre, in Italia e all’estero.

 

TESTO DI Roberta Zanutto

MAGHI E CARTOMANTI

 Paolo Bernabini

OPENING SABATO 2 DICEMBRE 2017 ORE 18.00

VIA EMILIA 207  CENTRO STORICO IMOLA BO

PAOLO BERNABINI fotografo di formazione, dal 1999 è dipendente del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in servizio presso la Soprintendenza di Ravenna, ad oggi referente per il Laboratorio Fotografico.
Collabora alle attività del Servizio Educazione e Ricerca, curando la documentazione fotografica e organizzando seminari e laboratori dedicati alla storia e tecniche della fotografia. Le sue opere sono state presentate in prestigiosi spazi espositivi nazionali e internazionali . Immagini fotografiche e installazioni sono presenti in collezioni pubbliche e private. www.paolobernabini.it

 

Quindici ritratti fotografici esposti di alto valore estetico, maghi e cartomanti esprimono il meglio di se stessi sapendo di venir ritratti per una mostra. Il fotografo ha scelto l'espressione e l'atteggiamento con abili contrasti di luce e accorgimenti di illuminazione. L'abilità esecutiva offerta da Bernabini permette di porre l'attenzione ai tanti dettagli domestici, allo spazio connotato all'ascolto, doveper ogni storia raccontata vi è sempre un'indicazione inedita.

 

 

 

 

 

 

 

Enrico Calderoni

TOKYO 24 

FOTOGRAFIE DI ENRICO CALDERONI

OPENING SABATO 3 febbraio 2018 ORE 18

GALLERIA POP  VIA EMILIA 116, CORTE INTERNA, SPAZIO DAL MONTE  IMOLA  (BO)  ORARI:  SAB. 11-13/17-19   DOM. 17-19

 

Siamo in bolla

Pubblicato da Enrico Calderoni su Venerdì 2 febbraio 2018

 

ENRICO CALDERONI è nato a Imola. Diplomato al Liceo Artistico di Bologna, consegue in seguito il diploma di abilitazione all'insegnamento professionale di fotografia all'"Istituto di Belle Arti per la decorazione l'illustrazione del libro"di Urbino. Collabora come free lance alla redazione spettacoli del Resto del Carlino durante tutti gli anni'80, perpoi passare al "Guerin Sportivo" diretto da Italo Cucci prima e da Marino Bartoletti poi. Nel 1994 inizia la collaborazione, ancora in essere, con una importante agenzia fotografica giapponese, la AFLO co., passando da un'attività prevalentemente calcistica, ad una più genericamente in ambito sportivo e alla fornitura fotografica per "image bank". Attualmente si occupa di foto paesaggistiche e segue le grandi manifestazioni sportive internazionali. Sta per partire perla sua terza olimpiade, la prima invernale.

 

COSA

  

L’ ASSOCIAZIONE CULTURALE

Pop è il nome dell’associazione culturale registrata a Imola il 30 Marzo 2017. Pop  è da molto tempo  un progetto culturale e artistico no profit dedicato alle arti visive.

Pop was founded in Imola, Italy,  as a non-profit cultural and artistic project dedicated to visual arts, primarily focused on photography, painting, sculpture and installation.

Tra le attività principali le esposizioni di fotografie, pitture, sculture. 

Pop è un’esperienza libera dalle regole di mercato, non ha lo scopo di vendere le opere d’arte, solo contribuire alla visibilità degli artisti scelti.

L’associazione utilizza spazi temporaneamente disabitati e in disuso e ne accetta l’ospitalità, anche in quelli occupati;  gli ambienti,  le stanze si trasformano in gallerie d’arte e in ateliers,  lo spazio è neutro, pulito e semplice.

Pochi metri quadrati sono sufficienti per  operare e realizzare un network creativo partecipativo per sostenere gli artisti.

Chi

Presidente
Vicepresidente
vive a Imola nato il
Segretario

 

 

 

 

Pop  è un’associazione culturale aperta a chiunque condivida i valori espressi nello Statuto Per sostenere le attività dell’associazione si può  fare richiesta al Consiglio Direttivo scrivendo all’indirizzo mail: info@popcultura.it